domenica 7 ottobre 2012

MyWhere. Chi si ferma è perduto






Il 2 ottobre 2012 è nato MyWhere. Un nuovo portale online, un nuovo modo di fare comunicazione, un esempio di diario post-moderno: una visione di piccoli atti creativi resi possibili dalla magia di internet.

Sul nuovo sito www.mywhere.it, otto categorie che racchiudono le percezioni private di persone
che vivono al nostro fianco, con l'obiettivo di farci conoscere meglio la città che è attorno a noi.


All’interno di MyWhere, oltre a scrivere nella categoria MyCooking, Blue avrà una rubrica che partirà nelle prossime settimane. Si chiamerà Il punto B. e già il nome la dice tutta su cosa racconterò.

Ecco un estratto della presentazione:

Cos’è il punto B, dove si trovi e com’è sia fatto, nessuno lo sa. Il punto B è una zona erogena del nostro cervello, un punto di partenza sull’erotismo, una riflessione aperta sui nostri tabù. È un insieme di considerazioni che ci liberano dalla schiavitù di non raccontare le nostre pulsioni erotiche. Se è vero che, come sostiene Blue, l’erotismo parte dal cervello, passa dalla bocca con il cibo, attraversa il cuore con le emozioni e arriva dritto dritto laggiù, nell’innominabile zona del peccato allora il punto B. è la strada che percorriamo ogni giorno per raggiungere la felicità”.

Vi aspetto tutti su MyWhere.it

Blue



2 commenti:

  1. Mi piace, mi piace, mi stra-piace!!!!!

    RispondiElimina
  2. Idea carinissima,interessante poi questa cosa del punto B.
    http://aesthetesoul.blogspot.it/2012/10/inspiration.html
    Ti lasci il link al mio ultimo post , non so se ricordi.
    A presto!

    RispondiElimina