lunedì 9 maggio 2011

SushiLove

Carissimi amici/che oggi non posto una mia storia ma un invito ad una serata che sicuramente produrrà tanti spunti per nuovi post...VI ASPETTO QUI....

“Benvenuti nel XXI secolo, patria della tecnologia e tempio dei Social Network.
Il nuovo secolo si è aperto ormai da un po’ e in soli dieci anni le diversità generazionali sembrano lontane anni luce dalle nostre. La nuova comunicazione è tutto: sms, mms, tag su fb, post, linkaggi e altri termini incomprensibili che faranno presto parte del nostro nuovo dizionario. L’uomo, macchina perfetta in continua evoluzione, essere desideroso in rapida evoluzione prepara un’eredità vuota di rapporti, uno spazio dell’esistenza sempre più digiuno che avanza veloce alla ricerca del niente. Internet e il digitale si impossessano della nostra vita e ci inglobano in un sistema virtuale ricco di isolamento e abiezione. Questa folle dipendenza ci rende malati, portatori di un’infermità che ci fa essere increduli nei confronti di un’esistenza meno tecnologica e più naturalistica. Cosi i nuovi mali si stanno ormai diffondendo ed impossessando delle menti dei popoli delle civiltà industrializzate. Adulti e bambini sono spesso vittime di stress e depressione, si sentono demotivati ed hanno perso il vero significato della vita. Mali sottili, spesso trascurati che, inevitabilmente, portano a vivere grosse crisi esistenziali”…                               
 S. G.







Bologna scopre sempre di più l'alternativa di portare la comunicazione nei luoghi non convenzionali, cresce la sensibilità di creare eventi culturali e sociali nei luoghi dove le persone fruiscano del divertimento in maniera libera e tranquilla. Si va alla ricerca del connubio di più materie che s’intersecano e che creano sinergie tra loro catturando il pubblico e trasportandolo in un viaggio che stimola la curiosità e ricerca l’emozione. Questa grande vetrina di moda, arte, cultura unito alla presenza e alla professionalità di uno staff tutto al femminile fa si che la nostra città possa respirare un’aria nuova, un condensato di idee che si uniscono da più settori, dalla comunicazione ai media dalla cosmetica al fashion style, dall’arte alla consulenza d’immagine creando stimoli per una maggiore innovazione e aggregazione.
C'è chi non si accontenta di godersi un evento da fuori, precludendosi la gioia di viverlo leggendolo solo sulle riviste cittadine, chi non si appaga sentendone parlare senza avervi mai fatto parte e cerca nuove soluzioni per esserne parte integrante. Cosi invadendo gli innumerevoli campi della vita quotidiana si può creare un  percorso intrigante che rende il fruitore parte di una società che aggrega e crea contatti, di persone che frequentando lo stesso luogo creando l’opportunità di condividere attimi ritagliati ad una giornata stancante in totale relax e sollazzo.
Il Fil rouge delle WithUs fonda le sue basi sulla comunicazione sulla passione e sulla consapevolezza che le donne attraverso la sensibilità e l’intuito possono essere un motore di aggregazione notevole, utilizzando l’arte delle PR che naturalmente contraddistingue l’essere femminile.

Perché sceglierle? Perché quando si sa cosa si vuole è già il miglior punto di partenza per ottenerlo. Se gli altri organizzano eventi, le WithUs sono l’evento.

Il progetto “WithUs” vuole presentare delle esperienze originali e innovative nel mondo degli eventi sociali in cui lo spettatore venga inglobato al divertimento in modo che lo svago entri a far parte della vita quotidiana e sfondi le barriere e i luoghi che prima non venivano nemmeno immaginati come possibili spazi idonei all’utilizzo delle nuove frontiere della distrazione.



GIOVEDì 12 MAGGIO 2011

WithUS presenta SushiLove
Aperitivo h 19
Fashion dinner h 21
Sound DJ Maxine
Sculture di Chizu Kobayashi, foto Giulia Neri, con il contributo di Camera con Vista

Uno staff tutto femminile vi invita ad un aperitivo seguito da cena giapponese accompagnata da una Dj internazionale.... Maxine
...A due passi dal centro storico di Bologna e dalla stazione centrale, un nuovo ristorante giapponese curato in ogni dettaglio: MEGUMI SUSHI RESTAURANT




















SushiLove People




1 commento:

  1. Mi hai fatto venir voglia di andarci.
    Qui a Napoli non si organizzano eventi del genere. O, quanto meno, sono assai rari.
    Posso trasferirmi a Bologna? :)

    Ps: L'intestazione in corsivo è scritta magnificamente. Mi ha incantata.

    Un sorriso. Sempre tua. Antonia.

    RispondiElimina