venerdì 13 maggio 2011

Ballerine in tacchi a spillo

La verità è che anche gli uomini hanno opinioni, non è sempre vero che apprezzano tutto e che basta essere di sesso femminile per attirare la loro attenzione. Noi donne non ce ne rendiamo conto ma quando stiamo ore e ore a prepararci davanti allo specchio del bagno, quando guardiamo l’armadio dubbiose cercando un abito adatto all’occasione e quando tiriamo fuori il baule dei trucchi per incipriarci di arancio il viso, loro ci guardano con occhi diversi. Se poi abbiamo una particolare cura nel lucidarci i capelli, se il nostro mascara ci rende lo sguardo intenso e la minigonna scopre le gambe rese lucide dall’olio johnson, allora possiamo davvero uscire con la certezza che attireremo su di noi occhiate intriganti e forse riusciremo a tornare a casa con un paio di numeri di telefono e magari anche un invito a cena.
Non è affatto vero che non si accorgono dei nostri cambiamenti, è solo che non ce lo dicono perché lo ritengono un argomento inutile e privo di senso, non amano perdere tempo elencandoci ciò che apprezzano di una donna, ciò che li intriga o che li fa andare via con la “brocca”. Un uomo non ti fermerà mai per dirti che hai una borsa stupenda o che la tua nuova Laboutin lo sta mandando nel pallone e non uscirà mai dalla sua bocca che i tuoi capelli sono cosi splendenti che vorrebbe infilarci una mano dentro per poi baciarti… loro non lo fanno, non ci dicono queste cose ma ricordatevi che le pensano.


Qui mi sorgono alcuni dubbi. Indossare tacchi a spillo a discapito di comode ballerine o andare dal parrucchiere ogni settimana spendendo cifre improbabili serve veramente a dare un metro di misura sulla nostra sensualità? Agghindarsi per uscire o ricercare abitini colorati e succinti serve realmente a trovare un principe azzurro che si accorga che sopra ad una Jimmy Choo si erge una donna vera e con dei principi, esiste qualcuno che possa davvero spogliarci dagli orpelli e dalle sacche firmate capendo che sotto ai vestiti non siamo solo carne e sesso ma anima e cuore… ? Si, perché le donne hanno qualcosa di molto più profondo da far scoprire, i capelli lunghi nascondono un cervello, gli abiti griffati tacciono battiti di emozione e le borse che spesso racchiudono pozzi di San Patrizio fanno fuoriuscire voglia di amare, sempre e comunque…e ad ogni costo… Noi ci crediamo ancora, nell’amore, quello vero, da fiaba, quello da mozzare il fiato, quello che quando ti svegli non vedi l’ora sia finita la giornata per abbracciarlo, noi che siamo perennemente innamorate dell’amore e speriamo che un giorno passeggiando per strada il nostro naso possa essere attirato da un profumo speciale o attendiamo alla coda della cassa del supermercato esauste per aver riempito il carrello di cazzate e intanto cerchiamo con gli occhi quel brivido sottile che ci procura un’occhiata sensuale.

Allora se un uomo ci guarda solo perché abbiamo messo uno splendido sandolino d’orato forse dovremmo capire che quel uomo non vuole ciò che vogliamo noi, se preferisce le unghie lunghissime e laccate alle corte e color sabbia sicuramente pensa a come potremmo piantargliele nella schiena e non alla sensualità che richiamano allo sguardo. Forse e ripeto forse dovremmo diffidare da chi ci vuole solo look e immagine e dare possibilità a chi, invece, ci prenderebbe anche con una gamba mozzata o con la faccia sfigurata dai brufoli. L’universo femminile è molto di più di ciò che vuole apparire, è sensibilità, tenacia e testardaggine, è sensualità, intelligenza e concretezza.  Ciò CHE NOTANO GLI UOMINI non è molto diverso da ciò che vogliamo mostrargli ma una cosa è certa, non saranno tacchi, capelli lunghi e ricci, borse o unghie ad artiglio a farci amare di più. Saranno la semplicità e la voglia di mettersi in gioco, il rischio e la sofferenza che a volte nascondiamo, saranno le nostre fragilità e i nostri malumori, saranno gli occhi lucidi e le parole interrotte, saranno tutte queste cose e mille altre ancora che faranno di ognuna di noi, un giorno, ex ballerine in tacchi a spillo con il pancione.

DONNA: se fosse un alimento sarebbe il prezioso Murray River australiano… se fosse un profumo sarebbe il Patchouly se fosse un’opera d’arte sarebbe una foto di Matteo Basilè e se fosse un colore sarebbe  rigorosamente il rosa.


10 commenti:

  1. Cara Gav, hai perfettamente ragione, ma mi sorge un ulteriore dubbio: perché quando un uomo scorge in una donna la sua luce interiore, la sua voglia di mettersi in gioco, la sua sensualità intrinseca, spesso scappa di fronte a questo bagliore? Forse ritiene che gli orpelli, in fondo, siano molto più rassicuranti, evidentemente la profondità ignota di un animo sublime li spaventa terribilmente...

    RispondiElimina
  2. Fossi un uomo vorrei una donna che ama curarsi, capelli lucenti e profumo irresistibile. Impazzirei vedendola camminare su una splendida scarpa tacco 12...ma vorrei vederla per apprezzarla anche in altre vesti. Diffido solitamente da chi è sempre solitamente perfetta, mai un capello fuori posto.
    Apprezzo invece la donna struccata, la tuta da casa, quasi una bambina. Da far rimanere poi a bocca aperta quando si mette in tiro. La cura di sè è importante, tanto quanto quello che c'è sotto ^__^. Una vera donna devo curare sè stessa e il suo compagno. Ciao trèsor Blue

    RispondiElimina
  3. C'è una cosa che ho imparato nella vita: gli uomini non scappano davanti ad una donna impegnativa. O, almeno, non scappano da una donna SOLO perché è impegnativa. Chi se ne va, è uno che, semplicemente, non voleva restare. Chi ci respinge, è uno che, semplicemente, non ci voleva abbastanza per prenderci.
    Ma quando l'amore nasce, esplode e travolge ogni cosa intorno ad esso, non ci sono se, non ci sono ma, non ci sono forse. Non c'è tacco che tenga, o scarpetta che trattenga. Non ci sono trucchi, né trucco, borse o collane, minigonne o push up. Ci sono solo due cuori che si trovano, si riconoscono, e lentamente vanno a sbattere.


    Un sorriso. Antonia.

    RispondiElimina
  4. Per quello che e' la mia modica esperienza,ho sempre cercato di farmi conoscere sotto tutte le vesti,vestitini sexy,minigonne,tacchi a spillo e quant'altro,ma anche tuta da palestra e di casa fino ad arrivare al pigiama che di sexy non ha proprio nulla. Mi sono sempre fatta conoscere per quella ch realmente sono e non ho mai cambiato il mio look per nessuno,perfino il profumo e il modo di truccarmi rimane sempre lo stesso da anni ormai. Quindi sono d'accordo con Antonia, nulla trattiene un uomo alla sua donna se non c'è l'amore!

    RispondiElimina
  5. mai cambiare per nessuno.
    Noi siamo belle anche dentro le nostre ballerine o in semplici t shirt di cotone.
    Che ci piaccia o no, il tacco aiuta l'umore, non l'Amore.

    ciao Blue ti seguo sempre
    www.oneredcherry.com

    RispondiElimina
  6. amici non so come sia possibile ma dopo il blackout del mio blog di alcuni giorni tutti i commenti di questo ultimo post si sono cancellati... mi dispiace molto non sono stata in grado di capire il motivo..continuate a scrivermi...vi adoro

    Blue

    RispondiElimina
  7. Tesoro ciao e buongiorno! Passa da me c'è una sorpresa per te! un abbraccio

    RispondiElimina
  8. CArrie_ Grazie mille....
    Eva_ sono passata da te bello il tuo blog COMPLIMENTI...ù

    BACIONI

    RispondiElimina
  9. Di solito non mi soffermo a leggere questo genere di post ma mi hai letteralmente rapita. L'ho letto tutto d'un fiato, fino alla fine. complimenti :)

    RispondiElimina