martedì 29 marzo 2011

A te, 31 Luglio di un anno che non c'è più.

Nel mio cassetto dei ricordi oggi, mentre sfogliavo pagine e pagine ho trovato questo. Dio mio l'amore che fa scrivere..!!! Con il cuore in mano la metto qui perché i sentimenti quelli veri vanno anche condivisi.




Ciao amore,

ti confesso che ancora non mi sto rendendo conto di ciò che sta succedendo, dovrei essere abituata ormai, è gia capitato altre volte ma ogni volta mi manca l’aria, mi sembra di ricevere una pugnalata lenta e feroce e non riesco proprio a capacitarmene.
So bene anch’io che siamo diversi e che tutto ciò che ci ruota intorno sembra cosi differente da arrivare a questo punto ormai per la terza volta.

Ma io ti amo e ti amo ancora e ogni volta che ti guardo mi dimentico tutto ciò che non va, e sai perché…? Perché sono profondamente convinta che il mio amore vada oltre qualsiasi problema che esiste tra di noi…gli amici, gli interessi, il mio carattere, il tuo, i nostri screzi…non contano nulla perché quando ti guardo io ho la certezza che sarò tua per sempre e che non può finire tutto. So che sono una donna difficile ed estremamente complicata ma so anche che posso cambiare e che non potrà piovere per sempre, perchè ogni volta che litighiamo io apro la finestra e guardo il cielo e penso a quanto è immenso il mio amore per te, E ALLORA DIMENTICO TUTTO…dimentico ciò che dicono i tuoi genitori di me…dimentico il tuo essere chiuso. Apro il mio cuore amore ogni volta che il mio sguardo incrocia il tuo e mi accorgo che non posso pensare ad una vita senza te, senza il tuo sorriso, senza le tue parole non dette. Non posso vivere senza il tuo respiro, senza la tua sensualità sottile…insomma io NON POSSO VIVERE SENZA DI TE.

Rispetto la tua decisione ma voglio ancora una volta, spero l’ultima perché non ne posso più, dirti quanto TI AMO e quanto non è vivere se tu non sei vicino a me.

La vita è strana, dà e toglie, prende e lascia, guarda e ascolta ciò che noi siamo, e ancora una volta la tua indecisione nella mia vita ha tolto un pezzo di respiro al mio cuore.


Eternamente tua





11 commenti:

  1. Sono parole molto belle...
    ..Ma non capisco...PERCHE' ti ha lasciata? TI HA lasciata??E per la terza volta?? Con tutto l'amore che gli dichiaravi??che cazzarola voleva di più??? assurdo...In realtà,leggendoti più indietro,mi pareva di aver capito che fossi stata tu ad anteporre il tuo lavoro al vostro progetto di coppia...Va bè,non sono affari miei!
    Queste parole che gli hai scritto sono bellissime,tutto qui..
    E...scusa...ma allora a questo punto,l'impressione è che sia un immaturo..un bamboccio che ha avuto paura di impegnarsi. Ovviamente è solo un mio personalissimo sentore,può essere una sentenza sparata a caso(non conosco nè te nè lui!)....ma non credo affatto che ti meriti.
    Ma capisco fin troppo bene cosa significhi amare qualcuno...visceralmente,con TUTTO l'amore che si possiede!E che sia difficile lasciarsi i ricordi alle spalle. Perso quell'amore,ci si sente perdute...eppure....la nostra VITA è sorprendente....Non so quando,ognuno metabolizza a modo suo e con i suoi tempi...ma starai meglio,credimi. :)
    Un caro saluto.
    Prue.

    RispondiElimina
  2. @Prue_
    perche mi ha lasciata ..? bella domanda alla quale non riesco ancora a rispondere_ So che se leggi i miei post precedenti la sensazione è diversa e pare che io sia sempre stata quella tanto devota al lavoro e poco a lui ma in realtà non è cosi, o meglio ho fatto della mia vita un grande impegno lavorativo ma questo perche credo che sarebbe stato meglio cosi per noi due. In fondo anche lui che millantava canoni di vita semplice e tranquilla ora ha ottenuto esattamente quello che ci eravamo prefissati insieme di ottenere... Strana la vita ma sicuramente anche molto bella qualsiasi cosa succeda, ho pubblicato questa lettera perchè trovarla per me è stato molto forte, un ritorno al passato incredibile...

    grazie per seguirmi
    finisco il commento con una frase che ho letto oggi per una ricerca


    Noi sappiamo che il lutto, per doloroso che sia, si estingue spontaneamente. Se ha rinunciato a tutto ciò che è perduto, ciò significa che esso stesso si è consunto e allora la nostra libido è di nuovo libera di rimpiazzare gli oggetti perduti con nuovi oggetti (S.Freud)

    ti abbraccio

    BLue

    RispondiElimina
  3. anche io non riesco a capire... xke ti ha lasciata?!
    :-(

    RispondiElimina
  4. Thanks for your wonderful thoughts, insights and links! I think you did contribute to opening up the public conversation on culture. Sorry to see the site go.
    Wedding Dresses

    RispondiElimina
  5. il tempo cara Amica.
    è risolutore di tutti gli equilibri spezzati.
    E a proposito di spezzare, io spezzo una lancia a tuo favore.
    Sei splendida e e so che incontrerai qualcuno che ti fara' dimenticare tutto cio' che è passato.
    E' capitato a me.Arrivera' anche a te.
    Io lo so.Conta i giorni.Metti le x sul calendario e fa quel calcolo che ti suggerivo.
    Tutto Passa

    RispondiElimina
  6. Più che soffermarmi sulle parole di questa lettera, io vorrei sottolineare il coraggio che hai avuto nel postarla in mondovisione. Non è da tutti mettersi in gioco in questo modo, gridare i propri sentimenti fino a questo punto.
    Le donne coraggiose esistono ancora.

    Un sorriso. Antonia.

    RispondiElimina
  7. Non sono abituata a rispondere a qualcuno senza guardalo negli occhi, ma mi sono imbattuta in questo blog e ho pensato di averle scritte io tante cose, tanto le sentivo parte di me.
    So cosa vuol dire soffrire per amore, amare e non essere ricambiata e so che è un dolore che "deve essere attraversato" per esaurirsi. L'unica cosa che hai scritto nella lettera su cui non sono d'accordo (l'ho detta e pensata tante volte anch'io) è che potresti cambiare per lui. Ecco, questo è il primo passo per perdere davvero la persona più importante che hai: te stessa.
    Non so perchè lui ti abbia lasciata o perchè il mio lui non mi ami al punto da mettere in discussione la sua vita, però cerco ogni giorno di ricordarmi le parole di Galimberti:
    "L’amore è domanda sulla propria identità, e conferma di essa, significa andare d’accordo col proprio demone.Amore è una cattura delle reciproche demonicità e chi conosce veramente se stesso si innamora: è chi ha paura di sé e non si offre al mondo che non è erotico perché non è in accordo con sé, ovverosia col proprio demone.”
    G.

    RispondiElimina
  8. Oddio tesoro...PAROLE STUPENDE! ♥
    Purtroppo non so assolutamente nulla di questa storia ma è inevitabile non notare la profondità di ogni frase...si vede che vengono direttamente dal cuore!! Non c'è nulla da fare...L'amour est toujour l'amour...♥
    un bacio grande :)
    LiDì

    http://fashiondeliz.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Anche io sono d'accordo con Antonia. E' il coraggio. Quello di far vedere a tutti qui sul blog questa lettera.
    Che deve averti squarciato il cuore. Ogni tanto si ritrova qualcosa, magari anche solo un post it che ti lascia senza fiato: non te lo ricordavi piu.
    eppure in un secondo ricordi esattamente cosa provavi.
    onered è saggia per fortuna per noi.
    ed è per questo che ha (quasi) sempre ragione. Capiterà. Senza ombra di dubbio solo che stai li e ti chiedi quando
    e ti dici che mai nessuno sarà come lui
    mai niente ti farà sentire più cosi.
    mmmm non posso dirti nulla perché io ancora, dopo due anni, a volte lo penso.
    posso dirti che esiste chi può farti felice in altro modo.
    e forse sono modi che non sapevi esistessero ma vale la pena scoprirli.
    intanto ci siamo noi con te... e scusa se è poco :)!!
    grazie perché con i tuoi di occhi, con il tuo di coraggio, ci metti tutte in comunicazione tra di noi.
    che belle le donne!!
    vero?

    RispondiElimina
  10. é il coraggio di postare un post di questo tipo che lascia basiti, sono rimasta tutta la notte a pensare se farlo o meno ma alla fine sapete cosa c'è...? Che io sono stanca di fingere che tutto sia passato e allora diamo fiato alle trombe e cerchiamo tutti i metodi per far uscire il dolore e la rabbia per un qualcosa che ormai pensavi superato... LA VERITà è CHE NON è SUPERATO NULLA, e quando ho trovato questa lettera a momenti mi viene un colpo al cuore...

    ma serve care/i amiche/ci serve anche questo...mettersi a nudo fa capire agli altri e a te stesso che sei fatto di carne e non di latta....

    Dorothy è stata spazzata via dall'uragano ma in fondo prima o poi ritroverà la strada di casa...

    RispondiElimina
  11. Dolcissima blue, ieri sera tardi ho aperto il tuo bellissimo e appassionante blog e ho letto e riletto più volte la tua lettera. Dico più volte xchè in molti passaggi mi sono rivisto, ritrovato e molti dei miei fantasmi che cerco spesso di tenere nascosti nel cassetto sono riaffiorati come d'improvviso... Sapessi cosa ho scritto e quanto ho fatto per cercare di recuperare la persona che ormai ho purtroppo perso !! Credo fortemente nell'amore e nell'unione tra uomo e donna, un sentimento talmente bello e così profondamente unico e diverso tra ognuno di noi, che però può pericolosamente fare anche tanto male quando ahimè, finisce. So che è dura ti capisco, capisco le parole di una persona probabilmente ancora innamorata di un qualc uno che più passa il tempo e più lo vede allontanarsi.. si capisce da tanti piccoli gesti e sensazioni che lentamente scompaiono, che provocano dolore ma che ti rendono consapevole di certe cose e automaticamente di aiutano a ritrovare certezze e credibilità in te stessa. Sono amori indimenticabili, sono pezzi di storia importanti della tua vita che hai vissuto talmente dal profondo e talmente intensamente che credo sia giusto e bello poterli raccontare, come hai fatto, senza vergona ne pudore. Probabilmente, una parte del tuo cuore batterà sempre per questa persona così come rimarranno certe sensazioni che hai provato ma, e adesso viene la parte più difficile, bisogna riuscire a sapere accettare quanto la vita ti pone davanti ogni mattino che ci svegliamo, bisogna riuscire a risollevarsi con tutte le ns forze e pensare che là fuori esiste e si possa incontrare una persona diversa, non dico migliore ma che ti possa riconoscere e darti tutto l'amore e tutta la felicità di cui abbiamo bisogno. Potrei scriverti tanto altro ancora.. spero con questo gesto di averti fatto capire anche noi uomini ogni tanto abbiamo un cuore... un grosso bacio, a presto ale

    RispondiElimina